Influenza dello Zazen sulla nostra vita
 
Nel nostro mondo agitato, praticare lo zazen significa ritornare alla dimensione vera dell’essere umano e riscoprire il fondamentale equilibrio della nostra esistenza."
Taisen Deshimaru (1914 - 1982)


Lo zazen influenza l’intero nostro essere, corpo e mente. Con la pratica regolare, si approfondisce la nostra comprensione della nostra stessa vita. Questa comprensione si riflette allora in ogni azione quotidiana. Quando la nostra mente rimane in armonia con la mente dello zazen in tutte le azioni della vita, le nostre azioni sono allora naturalmente giuste.

Come nello zazen, possiamo essere totalmente presenti in un dato momento, nella pienezza del qui e ora. Le nostre menti sono placate, senza complicazioni, calcoli o paure. L’egoismo diminuisce e noi seguiamo il flusso della vita cosmica in maniera più naturale. In questo modo, i nostri rapporti con gli altri diventano più chiari, più trasparenti. Compare la compassione, compare la saggezza. Possiamo allora dedicarci a ciò che è essenziale, e la vita diventa semplice.

Lo zazen è la forma adulta della nostra vita.

E’ vera felicità e autentica libertà.
APPUNTAMENTI
Venerdì 4 / domenica 13 gennaio 2019
Dojo zen 'Bodai Dojo' di Alba (CN)
Seminario di pittura Sumi-e e meditazione zen diretta dal monaco Beppe Mokuza Signoritti
Venerdì 1 / domenica 3 febbraio 2019
Pégomas (Francia)
Sesshin organizzata dal dojo di Nizza diretta dal Maestro Roland Yuno Rech
Sabato 16 / mercoledì 20 febbraio 2019
Tempio zen 'La Gendronnière' (Francia)
Seminario di pittura Sumi-e e meditazione zen diretta dal Monaco Beppe Mokuza Signoritti
  
NEWS